Sezioni

PRODUZIONE SCIENTIFICA

ENEA per lo studio dei cambiamenti climatici e dei loro effetti

Tipo di pubblicazione: DOSSIER

A cura di: Marcello Garozzo

Editore: ENEA

p. 84, 2007

Prezzo: gratuito

Il 2006 è stato l’anno in cui il dibattito sul riscaldamento globale ha visto una rilevante convergenza di posizioni sull’influenza dell’uomo nell’alterazione del sistema climatico.

Occorre pertanto agire sia sulle cause del cambiamento climatico sia sugli effetti, che mettono a rischio il nostro territorio (aree costiere, dissesto idrogeologico, desertificazione, perdita di biodiversità), attraverso strategie e politiche di mitigazione e di adattamento.

L’impegno ENEA è forte su entrambi i fronti: per la componente “mitigazione” l’attenzione è rivolta soprattutto agli aspetti tecnologici legati alle fonti rinnovabili, alla riduzione delle emissioni e al miglioramento dell’efficienza energetica; per la componente “adattamento” l’attività è focalizzata su monitoraggio, studio della variabilità climatica in vari contesti ambientali, simulazioni/scenari e valutazioni degli impatti.

In questo dossier viene affrontato il problema dell’adattamento ai cambiamenti climatici per minimizzare le conseguenze negative prevedibili, prevenire i possibili danni e combattere le emergenze future. Vengono trattati gli aspetti legati alle evidenze del cambiamento climatico in atto, alle modificazioni delle dinamiche ambientali indotte e ai relativi impatti sul territorio, attraverso l’integrazione di osservazioni, modelli e tecnologie innovative.

L’approccio ENEA, in cui nel documento si riportano degli esempi rappresentativi, propone l’applicazione di concetti di trasversalità ed integrazione tra molti ambiti disciplinari per mettere in campo una strategia di adattamento flessibile, attraverso la messa a punto di una “filiera coerente di conoscenze”, in grado di modulare le risposte sulla base delle diverse evidenze ed esigenze che si manifestano sul territorio.

NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE