Sezioni

PRODUZIONE SCIENTIFICA

ENEA e la ricerca sul nucleare

Tipo di pubblicazione: DOSSIER

A cura di: Aldo Pizzuto, Stefano Monti e Francesco Troiani

Editore: ENEA

p. 48, 2008

Prezzo: gratuito

Il dossier è suddiviso in due Sezioni, relative rispettivamente al nucleare da fusione e a quello da fissione.

Il programma fusione rappresenta una solida realtà che negli ultimi anni si è sempre di più radicata a livello internazionale allargandosi alla partecipazione dei paesi più tecnologicamente avanzati. L’Italia è tra i pionieri della ricerca sulla fusione ed è inserita attualmente a pieno titolo nei principali programmi internazionali. L’ENEA ha un ruolo fondamentale nell’ambito delle ricerche. Nel dossier sono illustrati brevemente: il ruolo presente e futuro del programma italiano; le attività in corso in ENEA; le attività programmate per il futuro in Italia; le attività nel resto dell’Europa e nel Mondo.

Secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo di riordino dell'Ente (Dlg. n. 257/2003) “l’ENEA promuove e svolge attività di ricerca di base ed applicata, ivi inclusa la realizzazione di prototipi e l’industrializzazione di prodotti, …. nel settore delle tecnologie e delle applicazioni nucleari, … delle radiazioni ionizzanti: ….. in particolare: l'Ente è responsabile del presidio scientifico e tecnologico in tema di energia nucleare". Pertanto, in base alla suddetta disposizione di legge, all’ENEA è affidato il ruolo di coordinamento delle attività nazionali di R&S nel campo del nucleare da fissione, a supporto della competitività del settore produttivo. Nel dossier sono illustrati brevemente: le attività di ricerca e sviluppo sulla fissione: partecipazione ad iniziative, programmi e progetti nazionali, europei ed internazionali; le infrastrutture di ricerca dell’ENEA e delle Società partecipate; la partecipazione alle grandi iniziative europee ed internazionali per un nuovo nucleare sostenibile.

 

NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE