Sezioni

Home  Comunicare la ricerca  Eventi  Gestione efficiente delle risorse idriche

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

Resoconti 2010

Gestione efficiente delle risorse idriche

4 novembre 2010, Rimini

Il workshop è stato organizzato dal Laboratorio LCA & Ecodesign e dall’Unità Trasferimento Tecnologico di Bologna nell’ambito del progetto europeo ACT CLEAN.

Nella mattinata sono stati presentati tecnologie e strumenti innovativi messi a punto sia da ENEA che da aziende italiane e straniere.

Per l’ENEA hanno partecipato: Roberto Farina (Responsabile del Laboratorio Protezione e Gestione della Risorsa Idrica di Bologna) che ha presentato un caso di studio sulla gestione delle acque reflue nel settore agroindustriale e Luca Fiorani (del Laboratorio Diagnostica e Metrologia di Frascati) che ha illustrato uno spettrometro laser per l’analisi della qualità dell’acqua, tecnologia brevettata nel 2005 e utilizzata con successo in campagne oceanografiche e in progetti contro la desertificazione realizzati in Sicilia.

Sono intervenute le aziende italiane General Electric Water & Process Technologies, che hanno presentato le linee di sistemi di trattamento e filtraggio delle acque reflue industriali e urbane e SPES, società cooperativa marchigiana, che ha illustrato un analizzatore da campo per il monitoraggio in continuo dell’attività batterica in depuratori a fanghi attivi.

Le aziende tedesche PPU-Umwelttechnik e Bergmann Gruppe hanno proposto i sistemi innovativi per la depurazione in situ utilizzabili in ambito domestico o per piccole PMI.

Era presente anche Regine Maas dell’Agenzia Federale dell’Ambiente della Germania che ha presentato una panoramica delle politiche tedesche in materia di gestione delle risorse idriche.

Nel pomeriggio, grazie alla collaborazione con Enterprise Europe Network (EEN), sono stati organizzati incontri one-to-one tra fornitori di tecnologie e altri soggetti interessati alle tematiche trattate, per un totale di 20 meeting (di cui 6 transnazionali).

Programma dell’evento