Sezioni

Home  Comunicare la ricerca  Eventi  Verifiche di resistenza sismica della Chiesa di Santa Irene, Istanbul - Prove su tavola vibrante presso il Centro Ricerche Casaccia dell’ENEA

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

Verifiche di resistenza sismica della Chiesa di Santa Irene, Istanbul - Prove su tavola vibrante presso il Centro Ricerche Casaccia dell’ENEA

14 luglio 2009, Roma

Il 14 luglio 2009, nel laboratorio dei "Terremoti Artificiali" del Centro Ricerche ENEA della Casaccia, vicino Roma, verrà condotta una sperimentazione sismica su un modello in scala che riproduce il macro elemento strutturale principale della Chiesa di S. Irene di Istanbul, per valutarne la resistenza alle sollecitazioni dinamiche indotte dai terremoti tipici di quell’area geografica.

Il modello in scala verrà posizionato su speciali "tavole vibranti" che riproducono i movimenti reali dei terremoti nelle direzioni orizzontali e verticali, comprese le rotazioni, fino a raggiungere e superare le più alte intensità previste per il sito in esame.

La sperimentazione permetterà di evidenziare in tempo reale gli eventuali danni arrecati al modello in scala e di effettuare su di essa successivi interventi conservativi, che verranno via via testati alle sollecitazioni dinamiche indotte dei terremoti generati dalle "tavole vibranti", per poi procedere alla loro applicazione definitiva alla struttura originale presso la Chiesa di S. Irene ad Istanbul.

Le prove tecniche avranno inizio a partire dalle ore 9,00, presso l’Edificio F65 – Cubo Nero del Centro Ricerche ENEA Casaccia, Via Anguillarese, 301.

Si prega di confermare la propria partecipazione scrivendo a: patrizia.federici@enea.it

Programma

Scheda informativa