Sezioni

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

FUTURO REMOTO

20 novembre 2009 - gennaio 2010, Napoli

La ventitreesima edizione di Futuro Remoto, la prestigiosa manifestazione organizzata da Città della Scienza, Fondazione IDIS, è dedicata ai Robot e ai più avanzati risultati della ricerca scientifica e tecnologica nel campo della robotica. I robot, da bracci meccanici industriali a sofisticati apparati per la gestione della casa, si rivelano un ottimo strumento di divulgazione scientifica: divertono grandi e piccoli e sono il risultato di conoscenze scientifiche avanzate e interdisciplinari. Rappresentano la scienza e la tecnologia che diventano parte, modificandolo, del vivere quotidiano.

L’ENEA partecipa alla manifestazione con alcuni esempi di strumentazione realizzata e utilizzata presso i Centri di Ricerca della Casaccia, di Frascati e Portici.

  • Naso elettronico, sistema olfattivo artificiale in grado di imparare, attraverso l’analisi neurale, a riconoscere le variazioni di concentrazione degli inquinanti nel tempo e a rilevare eventuali anomalie, (C. R. Portici);
  • Sistema Multisensoriale Distribuito miniaturizzato, in grado di “sentire” un oggetto, riconoscendone forma, durezza, dimensione e temperatura, (C. R. Casaccia);
  • CASPER,spettrometro laser compatto per l’indagine della qualità delle acque (C. R. Frascati);
  • POLY,sistema LIDAR LIF miniaturizzato, montato su supporto aerotrasportabile per l’analisi superficiale delle acque, (C. R. Frascati);
  • FALCON & TESSA, FALCON robot sottomarino commerciale attrezzato con TESSA, sistema sottomarino di visione 3D, per la fotogrammetria e la rilevazione di reperti giacenti sui fondali marini (C. R. Casaccia);
  • PRASSI, robot terrestre per l’esplorazione e la raccolta di dati scientifici in ambienti ostili o in siti estremamente vulnerabili, (C. R. Casaccia).

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione: http://www.futuroremoto.it/fr2009/

Alla Città della scienza di Napoli arrivano i robot