Sezioni

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

Cool Roofs

29 settembre 2009, Roma

L’aumento dei consumi energetici per la climatizzazione estiva e l’effetto isola di calore sono due problemi che affliggono le aree urbane, aggravati dal riscaldamento del pianeta, registrato praticamente ad ogni latitudine. Le implicazioni vanno ben oltre il problema ambientale, come dimostrato da studi clinici che hanno evidenziato lo stretto legame tra le elevate temperature e l’anomalo numero di decessi avvenuti nella torrida estate del 2003.

ENEA e la Facoltà di Architettura L. Quaroni dell’Università la Sapienza di Roma organizzano un incontro tecnico nell’ambito degli incontri del Progetto Cool Roofs, finanziato dalla Unione Europea nell’ambito del Programma Intelliegent Energy for Europe. L’incontro avrà luogo presso la sede della facoltà in Piazza Borghese 7, alle ore 15 del prossimo martedì 29 settembre.

Hashem Akbari, già direttore del gruppo di ricerca sull’isola di calore del Lawrence Berkeley Laboratory in California ed ora all’Università di Montreal, ed Matheos Santamouris, dell’Università Tecnica di Atene, terranno due lezioni magistrali sul fenomeno dell’isola di calore urbana, sui modi di previsione e sulle tecniche di mitigazione a scala urbana, sub-urbana e di edificio. Il tema affronta molte discipline: il disegno della città, la qualità energetica e la vivibilità delle nostre case, l’impatto dei cambiamenti climatici sulla qualità della vita e sulla salute, in particolare per le classi sociali più deboli solitamente costrette in ambienti urbani degradati.

Programma