Sezioni

Home  Comunicare la ricerca  Eventi  Distretto Tecnologico Bioscienze del Lazio

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

Distretto Tecnologico Bioscienze del Lazio

3 aprile 2009, Roma

Il Distretto Tecnologico delle Bioscienze è stato istituito ad aprile 2008, grazie all’accordo fra la Regione Lazio e il Governo, per rafforzare il sistema integrato tra ricerca e impresa e creare un sistema di ricerca, formazione e produzione in grado di dialogare con i leader nazionali e internazionali del settore.

A due mesi dalla sottoscrizione dell’accordo è partito il primo bando, di cui è stata già resa nota la graduatoria e tra breve il bando per il 2009.

I fondi stanziati dal primo bando del Distretto Tecnologico delle Bioscienze (DTB) sono dieci milioni di euro da destinare a progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel settore delle bioscienze.

Beneficiarie dell’iniziativa sono le piccole e medie imprese laziali che, in collaborazione con Università e Organismi di Ricerca, possono presentare iniziative di ricerca industriale e sviluppo sperimentale per la crescita delle bioscienze. I settori coinvolti spaziano dal farmaceutico all’industria dei dispositivi medici, dall’agroalimentare per la salute alle nanoscienze e nanotecnologie, dalle biotecnologie fino all’ITC (Information and Communication Technologies) per la biomedicina e i servizi sanitari.

Le agevolazioni previste dal bando ammontano ad un massimo di un milione di euro per ciascun progetto, da destinare ad attività con durata non superiore ai 36 mesi. 

Per promuovere l'informazione e la diffusione delle attività del DTB, l'ENEA e l'ISS (Istituto Superiore di Sanità) hanno avuto l'incarico di organizzare un ciclo di seminari che si svolgeranno tra aprile e giugno.

L'iniziativa è rivolta prevalentemente a ricercatori nei settori della salute e della biomedicina, delle biotecnologie vegetali e agroalimentari.

 

Per saperne di più:

Programma