Sezioni

ARCHIVIO

RESOCONTI

EVENTI

Resoconti 2008

WIM (Weigh In Motion), load capacity, and bridge performance

Workshop internazionale "Civil Structural Health Monitoring 2"

Taormina, 28 settembre - 1 ottobre 2008

Il continuo invecchiamento e il conseguente deterioramento strutturale di un gran numero di strutture esistenti rendono essenziale lo sviluppo di sistemi efficienti di SHM (Structural Health Monitoring). Lo stato di salute delle strutture è condizionato da diversi fattori in termini di crepe, deformazioni o gradienti termici. La conoscenza delle relazioni tra tali fattori è quindi essenziale per fornire un’analisi effettiva e utile sulla rivelazione del danno per migliorare le attività di conservazione e migliorare l’uso di risorse disponibili.

In particolare, l’obiettivo principale del workshop CHSM2 è stato quello di promuovere la cooperazione internazionale nei settori della capacità di carico, comportamento, manutenzione e sicurezza dei ponti, tenendo presente che i ponti rappresentano la parte più vulnerabile del sistema di trasporto civile che impatta direttamente sulla sicurezza pubblica.

Il Workshop, che ha avuto luogo a Taormina dal 28 settembre al 1° ottobre 2008, è stato organizzato dal Politecnico di Torino (prof. A. De Stefano) e dall’ENEA (Dr. P. Clemente), in collaborazione con l’Università di Anitoba, Canada (prof. A. Mufti, Chairman di ISHMII – http://www.ishmii.org), l’Università dell’Illinois di Chicago (prof. F. Ansari) e il GLIS (Isolamento e altre strategia di progettazione antisismica).

Il Dipartimento Ambiente Cambiamenti Globali e Sviluppo Sostenibile dell’ENEA è da tempo impegnato nello studio della vulnerabilità sismica e del patrimonio edilizio, stradale e ferroviario e nella valutazione del loro stato di salute, attraverso il monitoraggio delle stesse con tecniche tradizionali ed innovative, e nell'individuazione delle tecniche più idonee per l'adeguamento statico, sismico e funzionale.

Programma

Key-note lectures

Session 1

Measuring the W.I.M.: sensors, measure systems, W.I.M. identification
Chairman A. De Stefano

Session 2

W.I.M. case studies and applications
Chairman A. Mufti

Session 3

W.I.M. and general monitoring strategies, Load effects and safety assessment
Chairman F. Ansari

Session 4

Load effects and Risk assessment, life-long structure performance and reliability of technical norms
Chairman P. Clemente