Sezioni

RICERCA SISTEMA ELETTRICO

Nuovo nucleare da fissione - Studi e accordi internazionali

Studi sul nuovo nucleare, partecipazioni e accordi internazionali/bilaterali, supporto alle istituzioni

Referente: Renato Tinti
renato.tinti@enea.it

Lo sviluppo delle attività di ricerca nel settore del nuovo nucleare richiede una partecipazione attiva sia ai comitati e gruppi di lavoro internazionali, al fine di seguire l’evoluzione delle grandi linee strategiche di ricerca internazionali (e.g.: Programmi EURATOM, European Sustainable Nuclear Energy Technology Platform, European Industrial Initiative, European Energy Research Alliance on Nuclear Materials, Nuclear Energy Agency, International Atomic Energy Agency, Generation IV International Forum, Global Nuclear Energy Partnership, International Project on Innovative Nuclear Reactors and Fuel Cycles ecc.), sia alle iniziative nazionali e internazionali in materia di: definizione dei programmi di ricerca comunitari sinergici con i progetti nazionali; stipula di accordi internazionali; sicurezza e salvaguardie nucleari; produzione di normativa tecnica ecc.

immagine

L’ENEA garantisce le sinergie e le integrazioni fra le varie competenze necessarie per lo sviluppo delle attività e fra i vari soggetti coinvolti (Enti, Università, Industria, Ministeri, P.A. ecc.) e assicura, nel contempo, la funzione di Advisor verso le Istituzioni ed i Ministeri che richiedono supporto nella definizione della policy nazionale nel campo dell’energia nucleare.

Tenuto conto delle attività già avviate o in corso di definizione presso organizzazioni internazionali, nonché degli argomenti di precipuo interesse italiano, si effettuano studi riguardanti:

  • Stato dell’energia nucleare nel mondo e ruolo nel panorama generale delle fonti energetiche primarie
  • Studi economici, in particolare per il posizionamento nel mercato nucleare e per il costo del kWh di reattori di medio-piccola taglia rispetto a reattori di grossa taglia e ad altre fonti
  • Studi di scenario per cicli del combustibile avanzati
  • Tecnologie di separazione e fisica della trasmutazione
  • Evoluzione dei criteri di sicurezza nucleare e nuove procedure di licensing
  • Studi su aspetti di proliferazione per i sistemi nucleari di interesse e cicli del combustibile avanzati

Scenario di riferimento, obiettivi, risultati

Report