Sezioni

ATTIVITÀ INTERNAZIONALI

NEA (Agenzia per l'Energia Nucleare)

L’Agenzia per l’Energia Nucleare dell’OCSE è un’agenzia specializzata creata nel 1958, per promuovere lo sviluppo della produzione e dell'utilizzazione dell'energia nucleare a scopi pacifici, attraverso la cooperazione tra i Paesi membri e l'armonizzazione delle misure prese a livello nazionale. Vi partecipano 28 dei Paesi membri dell’OCSE, esclusi Nuova Zelanda e Polonia.

Le controparti istituzionali italiane sono il Ministero dello Sviluppo Economico, coadiuvato dagli enti ENEA per la ricerca e APAT per la sicurezza ambientale, mentre SOGIN ed ENEL partecipano attivamente ai gruppi di lavoro tecnici.

Gli esperti dell’ENEA partecipano a sei dei sette Comitati permanenti della NEA nonché a molti gruppi di lavoro afferenti ai Comitati per la sicurezza e le scienze nucleari:

  • Committee on the Safety of Nuclear Installations;
  • Radioactive Waste Management Committee;
  • Nuclear Science Committee;
  • Committee on Radiation Protection and Public Health;
  • Nuclear Law Committee;
  • Committee for Technical and Economic Studies on Nuclear Energy Development and the Fuel Cycle.

Inoltre, l’ENEA è il focal point per autorizzare l’accesso degli utilizzatori italiani ai codici nucleari della banca dati dell’Agenzia.